Centro Assistenza

Perché non si può più pagare con Paypal?

A fine novembre 2013 abbiamo cessato di utilizzare Paypal come fornitore di servizi, perché non ci permetteva più di garantire ai progettisti il trasferimento integrale e puntuale della somma raccolta. Ciò è dovuto a un’inversione di rotta di Paypal, che ha cambiato politica aziendale, permettendo alle banche di trattenere a propria discrezione una parte dei finanziamenti raccolti dai sostenitori.

Ancora domande? Contattare wemakeit
Powered by Zendesk